Lottomatica/ Si aggiudica “Relational Strategies GrandPrix 2011”

Lottomatica/ Si aggiudica “Relational Strategies GrandPrix 2011”

Grazie alla campagna “Gioca senza Esagerare”

Roma, 16 giu. (TMNews) – Lottomatica Group si è aggiudicata il premio “Relational Strategies GrandPrix 2011” per la categoria “Distribuzione e Servizi” assegnato da TVvn Media Group e dedicato alle tecniche più efficaci e innovative del marketing relazionale grazie alla campagna “Gioca senza Esagerare”.La campagna, si legge in una nota, è stata votata da due giurie qualificate formate rispettivamente da esperti di marketing e rappresentanti delle agenzie e associazioni di settore.Lottomatica Group ha sviluppato l’intero progetto di comunicazione, curato dall’agenzia ADF&R, su due precise direzioni strettamente connesse tra loro: la prevenzione, con “Gioca senza Esagerare” e il sostegno, con “Giocaresponsabile”.Con “Gioca senza Esagerare” Lottomatica Group ha realizzato una campagna stampa di sensibilizzazione diretta ai giocatori e finalizzata a promuovere un comportamento di gioco equilibrato e senza eccessi.Insieme alla campagna “Gioca senza Esagerare”, sono state realizzate anche una serie di iniziative di sostegno attraverso il servizio “Giocaresponsabile, che offre un aiuto concreto sia a chi è direttamente coinvolto in comportamenti di gioco problematici, sia ai suoi familiari o amici: dalla formazione/informazione dei punti vendita al coinvolgimento di medici e psicologi, fino alla collaborazione con organismi di rilevanza nazionale come Federserd (Federazione Italiana dei Dipartimenti e dei Servizi delle Dipendenze).

Red-Pie

161153 giu 11

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci