RAI: VELTRONI, CON BANKITALIA FUORI DA CONTROLLO PARTITI

RAI: VELTRONI, CON BANKITALIA FUORI DA CONTROLLO PARTITI
ROMA
(ANSA) – ROMA, 16 GIU – “La Rai e la Banca di Italia sono i due tesori che questo paese deve portare fuori dal controllo politico, fuori dalla logica del bipolarismo”. Lo dice Walter Veltroni intervistato da Giovanni Minoli per “La storia siamo noi”. Secondo Veltroni “la Rai deve essere un’azienda ed ha bisogno di avere un cda che si riunisce tre volte l’anno costituito da soggetti della società  civile e che decide sui palinsesti e sulla qualità  dei programmi”. Soprattutto “ha bisogno di un amministratore delegato che governi l’azienda a cavallo di due legislature in modo tale da non dipendere da chi temporaneamente governa . La sua nomina deve avere il massimo di autorevolezza”. (ANSA).
CHI/ S0A QBXB

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi