RAI: MERLO, VELTRONI HA RAGIONE, AD FORTE E CANONE IN BOLLETTA

RAI: MERLO, VELTRONI HA RAGIONE, AD FORTE E CANONE IN BOLLETTA
(ASCA) – Roma, 16 giu – ”Veltroni ha ragione. Per una Rai che fa realmente servizio pubblico il canone va inserito nella bolletta elettrica perche’ svolge, appunto, un pubblico servizio. E, al contempo, serve un amministratore delegato che non sia condizionato – e frenato – dal Cda, capace di occuparsi del palinsesti e della programmazione dell’intera azienda. Lo afferma Giorgio Merlo, Pd, vicepresidente della commissione parlamentare di Vigilanza Rai. ”Ma per fare questo -aggiunge- dobbiamo aspettare che il centro sinistra vada al governo nella prossima legislatura? Visto che parliamo di servizio pubblico, e’ sempre piu’ incomprensibile che il centro destra non si appresti a varare una riforma che non fa gli interessi del centro sinistra, ma di tutti quelli che continuano ad amare e ad apprezzare la Rai nel nostro paese. Che, come ben sappiamo dagli ascolti, sono svariate milioni di persone”.
com-min /com-min /com-min

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi