Rcs/ Inadeguate offerte per cessione Periodici

Rcs/ Inadeguate offerte per cessione Periodici
Mandato ad ad Perricone per ristrutturazione e dismissione

Milano, 16 giu. (TMNews) – Il comitato esecutivo di Rcs MediaGroup ha ritenuto “inadeguate” le offerte per la cessione di alcune testate dei Periodici ed “ha dato mandato all’amministratore delegato Antonello Perricone di condurre gli opportuni approfondimenti per individuare le forme più adeguate per la ristrutturazione ed il recupero di redditività  delle testate, ovvero per la loro dismissione”. E’ quanto si legge in una nota.

(segue)

Sib

161505 giu 11
Rcs/ Inadeguate offerte per cessione periodici -2-
Otto le testate prese in considerazione

Milano, 16 giu. (TMNews) – Le testate Rcs Periodici per cui sono pervenute offerte sono Astra, Costruire, Costruire Impianti, Il Mondo, Max, Novella 2000, Ok – La Salute Prima Di Tutto e Visto.In pole position sembrava esserci per le acquisizioni lo stampatore Mario Farina. Il Comitato di redazione dei Periodici si è ieri appellato direttamente ai soci Rcs per evitare “lo smembramento” del gruppo e soprattutto per scongiurare ipotesi con “interlocutori assai poco affidabili dal punto di vista della futura stabilità  occupazionale”.

Sib

161513 giu 11

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari