Televisione

17 giugno 2011 | 13:57

RAI: TOSINI (UGL), CONDIVIDIAMO SPIRITO MANIFESTAZIONE USIGRAI

(AGI) – Roma, 17 giu. – “L’Ugl Telecomunicazioni-Rai aderisce alla manifestazione ‘Riprendiamoci il servizio pubblico’ organizzata dall’Usigrai per il 21 giugno al teatro Piccolo Eliseo a Roma”. Lo rende noto il segretario nazionale Ugl Telecomunicazioni-Rai, Fabrizio Tosini, spiegando: “Condividiamo pienamente lo spirito e le motivazioni della protesta, con cui tutti i lavoratori vogliono sensibilizzare istituzioni e cittadini sull’importanza del servizio pubblico radiotelevisivo, oggi a rischio ‘deriva’ a causa di scelte manageriali sbagliate e spesso incomprensibili”. La Rai, aggiunge il sindacalista, “deve riappropriarsi del suo ruolo guida nella produzione culturale, di informazione e di intrattenimento, liberandosi da qualsiasi condizionamento esterno e garantendo un equo reperimento delle risorse, perche’ siamo convinti che solo cosi’ potra’ continuare a essere la piu’ importante azienda radiotelevisiva italiana”. “Non bisogna sottovalutare che in gioco – conclude Tosini – c’e’ non solo il lavoro di migliaia di persone, ma la stessa liberta’ di espressione e di informazione, un tassello essenziale nel mosaico del nostro sistema democratico”.