Editoria

20 giugno 2011 | 9:51

EDITORIA: CDR UNITA’, RISPOSTE SU FUTURI ASSETTI E RILANCIO

EDITORIA: CDR UNITA’, RISPOSTE SU FUTURI ASSETTI E RILANCIO
ROMA
(ANSA) – ROMA, 19 GIU – “Risposte certe sui futuri assetti direzionali e proprietari” e il “rilancio in tempi rapidi” della testata: sono le richieste del comitato di redazione dell’Unità  all’indomani del comunicato congiunto di editore e direttore che hanno annunciato che Concita De Gregorio il primo luglio lascerà  la guida del giornale. Il comitato di redazione dell’Unità  “prende atto del comunicato congiunto dell’editore e del direttore e ringrazia Concita De Gregorio per l’impegno professionale profuso e il lavoro svolto in questi tre anni. Ora – si legge in una nota del cdr e dei fiduciari di redazione di Firenze e Bologna – si richiedono all’azienda risposte certe sui futuri assetti direzionali e proprietari, e un intervento forte per dare all’Unità  basi e prospettive solide. Un rilancio in tempi rapidi è necessario per rafforzare il ruolo storico del quotidiano: una testata che – come dimostra lo stesso dibattito in corso tra i lettori in queste ore – si conferma una palestra di confronto capace di contrastare con vigore un sistema informativo a senso unico che mortifica il pluralismo. Per proseguire su questa strada è necessario non vanificare gli sforzi congiunti dell’azienda e di tutti gli altri comparti del giornale, anche con l’obiettivo di risanare il bilancio, favorendo nel contempo lo sviluppo del quotidiano cartaceo e del suo sito on line”. Il cdr chiede di elevare “la sfida della qualità , dell’autorevolezza e di quell’autonomia che è parte integrante della storia, non solo recente, del nostro giornale” e sottolinea che “dopo due anni di stato di crisi la redazione si aspetta al più presto un piano di sviluppo che consenta di invertire il trend negativo delle vendite (a fronte dei risultati positivi dell’on line)”. L’Unità , conclude la nota, “ha dinanzi a sé una lunga strada da percorrere e molte impegnative battaglie da condurre”. (ANSA).
COM-MAJ/ S0A QBXB