RAI: VERNA (USIGRAI) “‘RIPRENDIAMOCI LA RAI’, LA VOGLIA E’ TANTA”

ROMA (ITALPRESS) – “‘Riprendiamoci la Rai’, la voglia e’ tanta”. Lo afferma in una nota il segretario Usigrai Carlo Verna. “Si moltiplicano in queste ore le adesioni individuali e collettive di sindacati e associazioni alla manifestazione promossa dall’Usigrai per martedi’ 21 alle ore 18 al teatro Piccolo Eliseo in via Nazionale a Roma – spiega -. Non la riteniamo la nostra manifestazione, ma quella di tutti i soggetti sindacali e non che vi hanno aderito. Un’iniziativa per la Rai dei cittadini, per riappropriarsi di un bene comune, che il Palazzo sta distruggendo con azioni ed omissioni”. “A tutti quelli che interverranno, a partire da noi stessi, sara’ dato lo stesso tempo di intervento – continua Verna -. Cominceremo simbolicamente col taglio del guinzaglio, quello a cui si vuol tenere legata la Rai, perche’ sia cosa propria dei padroni del vapore,che la possono far vivere o morire,piuttosto che risorsa di tutti. A questo stato di cose diremo tutti insieme un forte basta, mettendo subito in campo le iniziative che al Piccolo Eliseo saranno decise”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi