RE LE INCHIESTE

Un’inchiesta, se documentata e ben scritta, supera la contingenza e ha un valore che dura nel tempo. È una buona idea, quindi, quella del Gruppo L’Espresso di raccogliere in un sito (Re Le Inchieste) le migliori storie pubblicate a partire dagli anni Sessanta dal settimanale L’Espresso, e anche quelle più recenti di Repubblica e dei quotidiani locali, dal caso Ruby al disastro di Fukushima, costruendo (grazie anche a Google) una mappa del giornalismo investigativo che si andrà  ad arricchire via via di sempre nuove bandierine.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

LIQUIDA

IO DONNA

ANSA