Scelte del mese

20 giugno 2011 | 16:08

Il brand diventa mobile

Si prevede che la metà  dei nuovi cellulari venduti quest’anno in Europa occidentale saranno smartphone. I dispositivi mobili di nuova generazione (quelli connessi a Internet, come appunto gli smartphone e le tavolette digitali) sono sempre più presenti nella vita quotidiana. Le imprese però non sono ancora pienamente consapevoli di questo fatto e delle sue conseguenze per le strategie aziendali e non investono abbastanza nella comunicazione con gli utenti che utilizzano dispositivi mobili. È la conclusione a cui giunge uno studio europeo condotto da Krc Research per conto di Weber Shandwick, intitolato ‘Smart marketing: mobilizing your brand’. “La tecnologia mobile sta diventando la principale via per i consumatori di interagire con i brand, è un catalizzatore per diffondere i contenuti e generare interesse”, afferma Colin Byrne, ceo per l’Europa, il Medio Oriente e l’Africa di Weber Shandwick. “Tutto ciò contrasta però con il livello di attenzione e i budget attualmente destinati al settore della comunicazione mobile nelle operazioni di marketing, che sono ancora insufficienti”.

L’articolo integrale è sul mensile ‘Prima Comunicazione’ n. 418 – giugno 2011