New media, TLC

21 giugno 2011 | 9:35

Tlc: i gestori si affidano a poker online (MF)

21 Jun 2011 08:26 CEDT Tlc: i gestori si affidano a poker online (MF)
Dowjones

MILANO (MF-DJ)–Massimo Sarmi e’ stato il piu’ veloce di tutti.
Postemobile, l’operatore telefonico controllato da Poste I., scrive MF, ha ottenuto la prima delle 200 nuove concessioni per la raccolta di giochi online che i Monopoli stanno assegnando. L’idea dovrebbe essere quella di usare i telefonini per poter scommettere e giocare in mobilita’ nell’ambito di un mercato in cui tutti gli operatori di tlc starebbero valutando se entrare. Secondo quanto risulta a MF-Milano Finanza, infatti, anche Telecom, Wind e Vodafone (anche se quest’ultima non conferma) avrebbero fatto richiesta ai Monopoli per una concessione. Ottenerla, del resto, non e’ particolarmente oneroso e da’ la possibilita’ di accedere praticamente a tutto il menu’ dei giochi online del portafoglio dell’Amministrazione autonoma dei monopoli di Stato: dal poker alle scommesse, dal Gratta &Vinci al Superenalotto. Un mercato ricco, che promette anche elevati tassi di sviluppo. Nei primi cinque mesi del 2011, come riportato dall’agenzia di stampa specializzata Agipronews, la raccolta complessiva dell’online e’ stata di oltre 2 miliardi, con skill games (1,3 miliardi) e scommesse sportive (576 milioni) che hanno raccolto oltre il 92% del totale. red/lab

(END) Dow Jones Newswires

June 21, 2011 02:26 ET (06:26 GMT)

Copyright (c) 2011 MF-Dow Jones News Srl.