TLC: MSE FORMULA A OPERATORI PROPOSTA PER AVVIO NGN

ROMA (ITALPRESS) – Si e’ svolta oggi presso la sede del ministero dello Sviluppo economico, una riunione del Comitato esecutivo per le reti di nuova generazione, istituito lo scorso 30 novembre in ottemperanza del Memorandum of Understanding siglato dal ministro Paolo Romani e da Telecom Italia, Vodafone, Wind, H3G, Tiscali, Fastweb, BT e FOS. Nel corso dell’incontro – svoltosi per oltre tre ore in un clima cordiale e costruttivo – i rappresentanti del dicastero hanno presentato alle imprese la proposta finale per avviare operativamente il veicolo societario previsto dal Mou. La proposta, frutto del lavoro di condivisione portato avanti negli scorsi mesi, potra’ essere ulteriormente integrata dagli operatori nei prossimi giorni, per essere poi portata all’attenzione del ministro Romani. In seguito il ministro convochera’ gli amministratori delegati delle imprese firmatarie del MOU per attivare concretamente quanto previsto dagli accordi raggiunti.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci