Televisione

24 giugno 2011 | 14:53

RAI: VITA-LEGNINI, LEI SA CHE AZIENDA E’ FUORILEGGE SU INQUINAMENTO?

RAI: VITA-LEGNINI, LEI SA CHE AZIENDA E’ FUORILEGGE SU INQUINAMENTO?
(ASCA) – Roma, 24 giu – ”Ma il direttore generale Lei sa che la Rai e’ fuorilegge per l’inquinamento elettromagnetico?”. Lo chiedono i senatori Pd Vincenzo Vita e Giovanni Legnini che hanno presentato un esposto all’Agcom per denunciare la situazione nell’area abruzzese di San Silvestro. ”Dalle di misurazioni effettuate nel corso degli ultimi anni da parte degli enti preposti -spiegano – si e’ rilevato che dagli impianti delle singole emittenti promanano radiazioni nettamente superiori ai valori di legge, con gravissimi rischi per la salute degli abitanti dell’area di San Silvestro Colle”. ”La cosa incredibile – aggiungono – e’ che in virtu’ del Piano Nazionale di assegnazione delle frequenze il sito di San Silvestro Colle dovrebbe essere chiuso, ma da molti anni si assiste ad un rimpallo di responsabilita’ sulla delocalizzazione, mentre i cittadini continuano a subire gli effetti delle radiazioni”. ”E’ necessario – concludono Vita e Legnini – che, anche su iniziativa della Rai, si intervenga per ridurre a conformita’ le emissioni elettromagnetiche nell’area di San Silvestro a la tutela della qualita’ dell’aria”.
com-njb /com-njb /com-njb