Editoria

27 giugno 2011 | 9:31

Rcs: sogna di unire Gazzetta, Marca e l’Equipe (Mi.Fi.)

27 Jun 2011 08:22 CEDT Rcs: sogna di unire Gazzetta, Marca e l’Equipe (Mi.Fi.)
Dowjones

MILANO (MF-DJ)–E’ doppia la partita che si sta giocando su Rcs Mediagroup.

Ai piani alti, scrive Milano Finanza, i soci del patto di sindacato (che racchiude il 63,54% del capitale) su input di Diego Della Valle (5,5%) stanno valutando l’eventualita’ di ridurre il blocco al 51% per dare la possibilita’ a chi lo vorra’ di rafforzare la propria posizione aumentando al contempo il flottante. Partendo dall’assunto che lo sport e’ un trophy asset (basti dire quanto sia importante per le tv a pagamento, Sky Italia su tutti oltre a Mediaset Premium), nel patto di sindacato c’e’ chi favoleggia di possibili, nuovi sviluppi: “Rcs deve essere gestita come un’industria che produce reddito, non deve essere vissuta come un salotto. Bisogna sfruttare le sue infinite risorse, la sua storia e le sue competenze per farla crescere”. Non e’ un segreto che azionisti come Della Valle o Rotelli o Roberto Bertazzoni (la sua ErFin ha sindacato l’1,23%) chiedano di concentrarsi sul business piu’ che sulle poltrone. Un’opportunita’ da esplorare e’ lo sviluppo dei contenuti sportivi. Anche se fortemente indebitata, Rcs potrebbe riprendere in mano un dossier gia’ valutato anni addietro: unire alla Gazzetta dello Sport e a Marca un terzo quotidiano sportivo di prestigio. Il target c’e’. Lo aveva gia’ individuato il vecchio management della Quotidiani. Si tratta del francese L’Equipe di proprieta’ della famiglia Maury. Un obiettivo, per ora, impossibile da raggiungere trattandosi del primo giornale sportivo d’Oltralpe. L’aggregato Gazzetta dello Sport, Marca e L’Equipe darebbe vita al primo polo europeo nell’informazione sportiva. La prospettiva e’ complicata per la modesta liberta’ d’azione finanziaria di Via Rizzoli, i pattisti finanziariamente piu’ capaci potrebbero dare il loro appoggio per rivitalizzare la societa’ e di conseguenza il titolo che langue a Piazza Affari attorno a quota 1 euro. red/lab

(END) Dow Jones Newswires

June 27, 2011 02:22 ET (06:22 GMT)

Copyright (c) 2011 MF-Dow Jones News Srl.