Pubblicità , Televisione

27 giugno 2011 | 10:12

FIAT-CHRYSLER: SPOT CON EMINEM VINCE 4 LEONI D’ORO A CANNES

FIAT-CHRYSLER: SPOT CON EMINEM VINCE 4 LEONI D’ORO A CANNES
(DA NON PUBBLICARE PRIMA DELLE 21:30)
NEW YORK
(ANSA) – NEW YORK, 25 GIU – Lo spot della Chrysler con Eminem protagonista, diffuso negli Stati Uniti in occasione del Super Bowl 2011, ha vinto quattro Leoni d’oro al Festival della Pubblicità  di Cannes. Allo spot, girato a Detroit, sono andati i Leoni d’oro per la miglior regia, la miglior sceneggiatura, il miglior uso della musica e il miglior commercial televisivo. Lo spot si è aggiudicato anche un Leone di bronzo per il miglior editing. (ANSA).
CLE/ S0B QBXB
FIAT-CHRYSLER: SPOT CON EMINEM VINCE 4 LEONI D’ORO A CANNES (2)
(DA NON PUBBLICARE PRIMA DELLE 21:30)
NEW YORK
(ANSA) – NEW YORK, 25 GIU – Lo spot, intitolato ‘Imported from Detroit’, venne diffuso per la prima volta il 6 febbraio scorso, in occasione della finalissima del campionato di football americano tra Pitsburgh Steelers e Green Bay Packers. Gli spot televisivi trasmessi al Super Bowl (di gran lunga la diretta televisiva più seguita d’America) hanno costi esorbitanti: dai 2,8 ai 3 milioni di dollari per uno spazio di 30 secondi. Il Gruppo Fiat-Chrysler decise lo scorso inverno che per il Super Bowl 2011 valeva la pena comprare uno sdpazio di ben 2 minuti. L’amministratore delegato del gruppo, Sergio Marchionne, assicurò non erano stati spesi più di 9 milioni di dollari per quella pubblicità . La quale, in un colpo solo, il 6 febbraio raggiunse un pubblico di 110 milioni di telespettatori. Fiat-Chrysler comunicò meno di un mese dopo, il primo marzo, che anche grazie allo spot di Eminem le vendite in febbraio della nuova Chrysler 200 avevano superato del 203% quelle del mese precedente. Parlando agli operai di Detroit in occasione della storica restituzione dei 7,6 miliardi di dollari avuti in prestito dal Tesoro americano, Marchionne il 24 maggio scorso ha avuto modo di tornare ancora una volta sullo spot di Eminem: “E’ qualcosa di più di uno spot – ha detto Marchionne – E’ l’incarnazione dello spirito di squadra, esprime i valori stessi su cui si fonda l’american dream”, valori di cui il marchio Chrysler da sempre è un simbolo nel mondo. Per il gruppo Fiat-Chrysler si tratta dell’ennesimo riconoscimento della qualità  “italiana” dell’antico marchio Usa. E lo spot è talmente piaciuto al mondo della pubblicità  che il gruppo Audi in Germania lo ha copiato di sana pianta. La società  che gestisce i diritti di Eminem, la Eight Mile Style, lo scorso 2 giugno ha reso noto di aver presentato in Germania un esposto contro Audi, chiedendo i danni. (ANSA).
CLE/ S0B QBXB