Televisione

27 giugno 2011 | 14:37

RAI: DG LEI INCONTRA SINDACATI,PROVE DIALOGO SU PIANO INDUSTRIALE

(AGI) – Roma, 27 giu. – Prove di dialogo sul Piano industriale Rai ma anche sui precari e sul rinnovo del contratto di lavoro collettivo. E’ quelle che hanno cominciato a fare il direttore generale di viale Mazzini, Lorenza Lei, e le organizzazioni sindacali. Con l’aspetto interessante rappresentato dal fatto che il primo impatto e’ stato con tutte le sigle sindacali, a differenza di come sono invece andate le cose nei mesi passati nel confronto tra azienda e parti sociali. Il dg ha quindi incontrato le rappresentanze di Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil, Ugl Comunicazioni, Snater e Libersind Confsal per riprendere il confronto sui temi del piano industriale, del rinnovo del contratto collettivo di lavoro e dei precari. Nel delineare alle organizzazioni sindacali la complessita’ del quadro economico e finanziario che impone alla Rai scelte innovative e di discontinuita’, il direttore generale ha espresso la disponibilita’ aziendale ad approfondire, anche con un confronto serrato, le tematiche in discussione, auspicando una “circolarita’ del tavolo” (detto in termini piu’ semplici, partecipazione di tutte le rappresentanze e parola per tutti, ndr), ritenendo questo un “prerequisito per l’individuazione di soluzioni condivise”. In sostanza il dg Lei punta ad un accordo che coinvolga tutte le parti, rendendole partecipi delle risoluzioni adottate, evitando cosi’ che si ricreino situazioni di blocchi distinti tra sigle sindacali pro o contro il Piano industriale. Le parti hanno deciso quindi per un nuovo incontro a partire dal 5 luglio.