Confindustria: su You Tube canale Giovani Imprenditori

28 Jun 2011 13:17 CEDT Confindustria: su You Tube canale Giovani Imprenditori

Dowjones

ROMA (MF-DJ)–Nasce su You Tube il canale dei Giovani Imprenditori (G.I. Confindustria), dove saranno disponibili video degli eventi e contenuti innovativi e inediti in tempo reale.
“Abbiamo voluto creare un luogo virtuale dove poter scambiare informazioni e visioni attraverso uno strumento vicino ai giovani. Vogliamo fare qualcosa di diverso e aprirci alla societa’ civile trattando temi di attualita’ con un linguaggio semplice e diretto”, ha commentato Jacopo Morelli, presidente dei Giovani Imprenditori di Confindustria. In un video messaggio pubblicato oggi sul canale, si legge in una nota, Morelli si rivolge direttamente agli studenti che stanno affrontando gli esami di maturita’: “da oggi i padroni del vostro destino siete voi. Cominciate da subito a diventare protagonisti della vostra vita, senza paura di andare controcorrente. La maturita’ non esiste in astratto. Ci sono tanti vecchi immaturi e tanti giovani responsabili” ha detto Morelli, alla guida dei Giovani confindustriali dallo scorso aprile. “L’importanza di questo momento sta nella possibilita’ di cambiare prospettiva sul mondo e sulla vita. Studiare e prepararsi rimarra’ fondamentale, ma la vera differenza la fara’ la vostra abilita’ nell’utilizzare competenze acquisite in maniera duttile e trasversale. Il vostro carattere e la determinazione, la capacita’ di adattarvi a un mondo che cambia a ritmi velocissimi possono fare la differenza”, ha concluso. com/liv

(END) Dow Jones Newswires

June 28, 2011 07:17 ET (11:17 GMT)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci