Google/ In Francia la più grande causa contro gigante Internet

Google/ In Francia la più grande causa contro gigante Internet

Società  internet francese vuole danni per 295 milioni

New York, 28 giu. (TMNews) – Una società  francese proprietaria di un motore di ricerca internet ha fatto causa a Google oggi in un tribunale di Parigi, chiedendo danni per 295 milioni di dollari, la richiesta più alta finora fatta in Europa nei confronti del gigante internet. 1plusV accusa Google di aver bloccato intenzionalmente i propri siti rendendoli non visibili con una ricerca su Google, e quindi privando la società  di importanti ricavi. Accuse simili a quelle già  mosse nei confronti di Google dalla Commissione Europea lo scorso anno, e in un’altra inchiesta aperta negli Usa dalla Federal Trade Commission, autorità  che regola la concorrenza. Da Google per il momento arriva la dichiarazione di un portavoce: “Non ne sappiamo ancora abbastanza e non possiamo commentare nel dettaglio. Ma vogliamo spiegare la cosa”.

A24

281609 giu 11

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci