New media

02 settembre 2011 | 10:05

FACEBOOK: DOPO 4 MESI CHIUDE SERVIZIO ‘DEALS’

LANCIATO AD APRILE IN 5 CITTA’-TEST USA SU FALSARIGA GROUPON
(ANSA) – ROMA, 29 AGO – ‘Deals’ di Facebook chiude dopo solo 4 mesi di sperimentazione: il servizio, sulla falsa riga di siti come Groupon, permetteva di proporre offerte speciali agli utenti del social network. “Continuiamo a credere che l’approccio sociale ai business locali abbia enormi potenzialità . Abbiamo imparato molto da questa sperimentazione e continueremo a cercare il sistema migliore per offrire un buon servizio agli imprenditori locali”, ha detto alla Reuters un portavoce di Facebook. Deals era stato lanciato a fine aprile in cinque città  test degli Stati Uniti (Atlanta, Austin, Dallas, San Diego e San Francisco) in risposta a siti come Living Social e al più famoso Groupon, ma con un potenziale parterre di oltre 700 mila utenti del social network. La chiusura apre delle crepe nel fenomeno degli acquisti di gruppo che ha contagiato anche Google (Mountain View ha lanciato il suo Daily Deal proprio dopo che è fallita, l’anno scorso, la possibilità  di acquistare Groupon), di cui però non si riescono a capire bene i guadagni. Dai documenti presentati da Groupon alla Sec per la richiesta di ingresso in Borsa, si apprende infatti che nel primo trimestre 2011 la compagnia ha incassato più di 600 milioni di dollari, ma ha registrato un ‘rosso’ di oltre 100 milioni di dollari.