WIKILEAKS: AMNESTY CRITICA ASSANGE, METTE A RISCHIO MOLTE PERSONE

WIKILEAKS: AMNESTY CRITICA ASSANGE, METTE A RISCHIO MOLTE PERSONE
(AGI) – Londra, 2 set. – Anche l’organizzazione umanitaria, Amnesty International, ha criticato il fondatore di Wikileaks, Julian Assange per aver pubblicato ‘senza veli’ i cablogrammi diplomatici del governo americano rimasti ancora inediti. “Ci dispiace – ha detto l’organizzazione al Times – che documenti che mettono a rischio persone, tra cui anche attivisti per i diritti umani, siano diventati pubblici”. (AGI) Tig

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Per cercare di superare la crisi l’ad di Twitter licenzia quattro dirigenti