Tv/ Teo Mammucari: La Rai mi ruba i format

E su Miss Italia dice: Programma triste e lento

Milano, 6 set. (TMNews) – Un Teo Mammucari polemico presenta il suo nuovo show “The Cube – La sfida”. In un’intervista a tv Sorrisi e Canzoni il conduttore dichiara: “La Rai mi ha rubato l’idea del programma ‘Attenti a quei due'(in onda su Raiuno la scorsa primavera, ndr). E’ un format di cui avevo parlato a Pippo Baudo in una puntata di ‘Milano – Roma’ e che poi e’ stato realizzato senza che mi sia stata riconosciuta la paternita’ dell’idea. Non ho fatto problemi, ma e’ giusto che io ne parli”. Su “The Cube – La sfida” il comico anticipa: “Un concorrente, chiuso in un claustrofobico cubo di plexiglas, affronta sette prove di abilita’ fisiche e mentali. E’ una vera lotta che si vince sconfiggendo la paura”. Infine Mammucari parla di se stesso: “E’ un complimento quando la gente mi dice che sono cattivo. A mettersi la cravatta per dire buonasera e fare i sorrisoni siamo capaci tutti. Io preferisco personalizzare i programmi che conduco, metterci qualcosa di mio. E infatti quando li lascio i risultati peggiorano, vedete Veline e Velone”. E su Miss Italia il conduttore confessa: “E’ triste come una tombola. Persino Fabrizio Del Noce una volta mi ha scritto che e’ il programma piu’ lento del mondo”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi