CINEMA: A FIRENZE “DOC AT HOME”

FIRENZE (ITALPRESS) – Nasce a Firenze “Doc at Home”, la prima edizione della rassegna cinematografica di documentari in casa, unica in Italia nel suo genere, che presenta un ciclo di proiezioni di opere selezionate dall’archivio del Festival dei Popoli, intorno al quale vede la luce il progetto. La manifestazione e’ in collaborazione con l’Assessorato alle politiche giovanili del Comune di Firenze e con lo stesso Festival dei Popoli. Gli organizzatori e ideatori dell’iniziativa, Ilaria Costanzo, Lorenzo dell’Agnello e Virginia Sodi, sono giovani collaboratori del Festival dei Popoli, che dopo la partecipazione all’organizzazione delle ultime edizioni, hanno deciso di proseguire l’attivita’ esportandola fuori dalle mura del cinema, invadendo le abitazioni dei privati, per allargare ulteriormente la cerchia degli spettatori del festival e degli amanti del documentario, convinti che non si tratti di un’arte di nicchia, bensi’ della forma di cinema attualmente piu’ ricca e stimolante. Per questo, dichiarano: “Doc at home si svolgera’” nelle abitazioni private con l’idea di trovare un luogo intimo e coinvolgente in cui poter vedere un documentario, come se si fosse al cinema”. La rassegna partirà  domani, 7 Settembre 2011.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Venticinque milioni in più per il tax credit per il cinema. Il ministro Franceschini: uno strumento di sostegno che sta conoscendo un successo straordinario

Dalle serie tv, agli spettacoli comici passando per le produzioni made in Italy. Conto alla rovescia per l’arrivo di Netflix nel nostro paese

Dalla revisione di tax credit e quote di partecipazione, al nuovo modello per la negoziazione dei diritti. Governo al lavoro per il rilancio del settore audiovisivo