Rai/In Cda prevale linea risorse interne,’Parla con me’ rischia

Maggioranza sostiene posizione Dg, opposizione critica

Roma, 7 set. (TMNews) – Tutto fermo sul fronte Parla con me, il programma di Serena Dandini bloccato per il nodo relativo alla sua produzione e che, a questo punto, rischia di non tornare sugli schermi di Raitre. Il tema è stato affrontato oggi in Cda e, a quanto si apprende, in Consiglio la divisione è stata netta tra la maggioranza – che ha sostenuto la linea del Dg Lorenza Lei sull’uso delle risorse interne per i programmi di proprietà  Rai – e l’opposizione, che ha ribadito come fosse possibile superare lo scoglio della policy, policy che, è stato fatto notare, non è stata votata in Consiglio. Una nuova battuta d’arresto che mette comunque a rischio la partenza del programma, certamente quella di inizio stagione prevista per il 27 settembre, vista anche l’indisponibilità  di Fandango, finora, di cedere la sua quota di contratti alla Rai. Nelle prossime ore è previsto un incontro di Lei con la società .

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi