Barilli nuovo direttore di Confindustria Digitale

Roma, 9 set. (TMNews) – Sarà  Federico Barilli il primo direttore della neo federazione dell’Ict, costituita nel giugno scorso da Assotelecomunicazioni-Asstel, l’associazione della filiera delle imprese di telecomunicazioni, Assinform in rappresentanza dell`Information Technology, Anitec che riunisce i produttori di tecnologie e servizi di Ict e Consumer Electronics, Aiip associazione degli internet Provider. “Strutturare e ampliare la base associativa della nuova federazione, per costruire, nell’ambito di Confindustria, un grande polo di rappresentanza delle imprese della filiera dell’informatica, delle telecomunicazioni e dell’elettronica di consumo, capace di proiettarsi nella scena economica e istituzionale nazionale ed europea”, saranno i compiti principali che il nuovo direttore è chiamato svolgere nel prossimo periodo. Confindustria Digitale, a cui fanno capo imprese per un totale di oltre 250.000 addetti che realizzano un fatturato annuo di oltre 70 miliardi di euro, è nata con l’obiettivo di promuovere lo sviluppo dell’economia digitale, a beneficio della concorrenza e dell’innovazione del Paese. Impegno prioritario della nuova Federazione è contribuire alla creazione delle condizioni migliori per favorire gli investimenti e realizzare anche in Italia gli obiettivi dell’Agenda Digitale, promovendo l’uso di internet e lo sviluppo dei servizi digitali sia nel settore privato che nel settore pubblico.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci