Televisione

09 settembre 2011 | 14:23

RAI: DE SIERVO, NUOVI ACCORDI LICENSING PER ‘LA PROVA DEL CUOCO’

(AGI) – Roma, 9 set. – Nuove iniziative editoriali e collezionabili (da nuovi DVD agli utensili da cucina) accompagneranno la nuova stagione de ‘La Prova del cuoco’ a conferma del gradimento del pubblico verso tutti i prodotti “griffati” dal celebre programma di Rai1, la cui nuova stagioen e’ stata presnetata oggi in conferenza stampa. “Il marchio ‘La prova del cuoco’ e Antonella Clerici sono un’accoppiata di grande successo sia presso il pubblico sia presso i licenziatari con i quali abbiamo di recente rinnovato accordi pluriennali con reciproca soddisfazione e avviato nuove iniziative che, sono certo, avranno il successo delle altre”, ha dichiarato Luigi De Siervo, a capo della Direzione Commerciale Rai. Il grande successo della trasmissione ha permesso – ha rilevato De Siervo – accordi di licenza con importanti aziende per la realizzazione di prodotti di vario genere e merchandising, sempre in linea con i valori e lo stile del programma. Nel dettaglio, accordi in particolare con Edizioni Master per la pubblicazione di un mensile che, dal’esordio di aprile, vende stabilmente 300mila copia ed e’ subito diventato il periodico dedicato alla cucina piu’ venduto in Italia; con RCS-Fabbri per la redazione di fascicoli collezionabili diffusi in abbinamento al settimanale Oggi, con una media di 14.300 le copie vendute a settimana; con la Clementoni per la costruzione di giochi in scatola: fino ad oggi sono state vendute 10mila scatole del gioco ‘La prova del cuoco’, un record nel settore. L’elenco prosegue con IPAFOOD che dalla fine del mese distribuira’ in tutta Italia farine e lieviti; la Sony, che ha realizzato la compilation delle musiche e delle canzoni per i bambini tratte dalla trasmissione. “E’ motivo di grande soddisfazione per la Direzione Commerciale Rai – ha detto ancora De Siervo – il fatto che il marchio riscontri un grande interesse anche da parte delle agenzie di promotion che lavorano con le insegne della grande distribuzione, attraverso operazioni di fidelizzazione e di raccolta punti. Forti della nostra esperienza la Direzione Commerciale Rai sviluppera’ nuovi progetti e prodotti brandizzati in grado di veicolare ulteriormente la positiva immagine del programma”. E questa non sara’ una strategia limitata al programma in questione, ma – ha annunciato De Siervo – allargata anche ad altri programmi televisivi. (AGI)