Televisione

12 settembre 2011 | 8:45

Tv: Murdoch ha un piano di rafforzamento per Sky Italia

MILANO (MF-DJ), 12 Set. – Per nulla intimorito dallo scandalo delle intercettazioni che lo ha obbligato a coprirsi abbondantemente il capo di cenere e a chiudere il suo News of the World, Rupert Murdoch ha gia’ pronto un piano di rafforzamento per l’Italia e lo sta mettendo in opera. In concomitanza con l’avvio della contestata asta gratuita (beauty contest) delle frequenze digitali televisive, il magnate di NewsCorp ha chiari quali saranno i suoi obiettivi futuri. E non si tratta certo di una ritirata. E’ bastato d’altronde dare un’occhiata al palinsesto di Cielo giovedi’ 8 settembre per capire che la tv in chiaro di Sky sul digitale terrestre ospitata sui multiplex del Gruppo Espresso non restera’ per tanto tempo a fare la bella statuina: quel giorno il canale del tycoon australiano amico dei potenti ha rilanciato i momenti migliori dell’inaugurazione del nuovo stadio di calcio della Juventus, che contemporaneamente era visibile a tutti gli abbonati di Sky. Cosa c’e’ dietro questa mossa? MF-Milano Finanza e’ in grado di rivelare l’obiettivo finale del piano del tycoon di Melbourne. Obiettivo 10 milioni. “Murdoch ha in programma di rafforzare la pay tv grazie anche al digitale e di raggiungere presto in Italia 10 milioni di abbonati perche’ pensa che il sistema free to air non abbia futuro”, racconta un importante operatore televisivo.