Televisione

12 settembre 2011 | 9:52

ANSA/ TV: INFANTE-BIANCHETTI, L’ITALIA SUL 2 VIRA SUL SOCIALE

DA DOMANI SI RINNOVA IL POMERIGGIO DI RAI2, BASTA CRONACA NERA

(di Angela Majoli) (ANSA) – ROMA, 11 SET – Basta con la cronaca nera, anche se garantisce facili ascolti. Spazio agli stili di vita reali, al ruolo della famiglia, alle donne, ai giovani, all’emergenza educativa. Vira sul sociale la nuova edizione dell”Italia sul 2′, che torna domani lunedì 12 settembre alle 14 su Rai2, condotta da Milo Infante e Lorena Bianchetti. “Quest’anno – spiega Infante – la sfida è difficile, anche perché veniamo da ascolti straordinari. Ma l’azienda ci ha chiesto uno sforzo: abbandonare la cronaca per trattare temi sociali, in linea con la missione del servizio pubblico. Pur essendoci occupati anche di cronaca nera sempre in punta di penna, senza causare mai proteste, a differenza di quanti ne hanno abusato e ne hanno parlato in maniera morbosa, vogliamo dare per primi un segno di discontinuità . Certo – ammette il conduttore – all’inizio sarà  difficile, perché il pubblico era abituato all’approfondimento della cronaca. Ma siamo pronti al compito che ci è stato affidato”. Ampio spazio avrà  l’economia: “In una delle prime puntate – spiega Infante – ci occuperemo della manovra, non tanto dal punto di vista tecnico: tasteremo il polso alla gente, racconteremo le storie, le esperienze di chi perde il lavoro come di chi riesce a tirarsi su”. Tra i competitor c’é anche La vita in diretta su Rai1: “Faranno loro la parte del leone, come è giusto – risponde il giornalista – e punteremo a differenziare gli argomenti”. Saranno toccati anche “temi apparentemente scomodi”, assicura Lorenza Bianchetti. “Avevo già  iniziato l’anno scorso un percorso, occupandomi di pedofilia, dipendenza dal web. Quest’anno mi piacerebbe proporre una riflessione su questioni come l’aborto o la disoccupazione, e non solo dei giovani”. La presenza dei vip sarà  funzionale al tema trattato: “Vogliamo testimoni diretti del racconto proposto: i volti noti – spiega ancora la Bianchetti – saranno presenti solo come ‘portatori sani’ di testimonianze di vita”. E tra i personaggi estranei alle abituali ‘compagnie di giro’ dei salotti tv che hanno accettato di partecipare all”Italia sul 2′ la conduttrice cita “Vittorino Andreoli: sono orgogliosa di averlo già  nella prima puntata”. Rinnovato anche lo studio del programma, con uno spazio triplicato e la partecipazione corale del pubblico, diviso per tutte le fasce d’età . Il programma sarà  articolato in due parti: la prima ospiterà  il talk sull’attualità  sociale con gli ospiti, la seconda si baserà  su racconti e approfondimenti sui temi dibattuti. ‘L’Italia sul 2′ è firmato da Roberto Milone, Vito Sidoti, Sonia Petruso, Manuela Cimmino e Michele Presutti. La regia è di Barbara Silibello. (ANSA).