TV: HACKERATI SITI CANALI SITCOM DA GRUPPO CONTRO ISRAELE

(ANSA) – ROMA, 12 SET – Nella notte tra sabato e domenica scorse sono stati attaccati i siti dei canali televisivi prodotti dal Gruppo Sitcom, marcopolo.tv, leonardo.tv e alice.tv. Gli hackers, che si firmano ‘Steel’ e si dichiarano un gruppo turco, sono riusciti a guadagnarsi l’accesso ai siti e hanno sostituito la pagina principale con una schermata inneggiante contro Israele e la politica di Netanyhau I siti sono stati oscurati per alcune ore per permettere ai tecnici di valutare i danni e da questa mattina sono di nuovo regolarmente on line e fruibili da parte degli utenti. Il Gruppo Sitcom, che sta provvedendo a sporgere denuncia presso le autorità  competenti, si è scusato con tutti gli utenti. (ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi