RAI: VIGILANZA DECIDE AUDIZIONE PRESIDENTE E DG

ZAVOLI, URGE SOLUZIONE ALLE TROPPE QUESTIONI INSOLUTE

(ANSA) – ROMA, 13 SET – L’ufficio di presidenza della commissione di Vigilanza Rai, su proposta del presidente Sergio Zavoli, ha deciso all’unanimità  di audire il presidente e il direttore generale dell’azienda pubblica – si legge in una nota – “sui problemi aperti nell’azienda, tra i quali le nomine ai vertici di importanti strutture, e su alcune materie trattate nell’ambito degli atti di indirizzo all’ordine del giorno della commissione”. “L’urgenza di dare una sollecita soluzione alle troppe questioni insolute, con riferimento soprattutto ai doveri del servizio pubblico – ha sottolineato Zavoli – è la motivazione che ci ha spinto a questo nuovo, urgente confronto. Non è più tempo di affidare tale materia alle mediazioni della politica politicante. La Rai deve riappropriarsi pienamente dei suoi compiti e delle sue responsabilità , specie in una congiuntura che esige scelte e decisioni risolute e trasparenti”. (ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi