MURDOCH: ANCHE J.K. ROWLING IN INCHIESTA CELLULARI SPIATI

(ANSA) – LONDRA, 14 SET – Anche J.K. Rowling, la ‘mamma’ di Harry Potter, avrà  la possibilità  di dire la sua nell’inchiesta sulle intercettazioni illegali del tabloid del gruppo Murdoch News of the World. La Rowling, assieme a Hugh Grant e ai genitori della teenager assassinata Milly Dowler, sono stati indicati come “il nucleo dei partecipanti” all’inchiesta che il magistrato indipendente lord Justice Leveson sta conducendo su incarico del primo ministro David Cameron. Oggi Leveson ha pubblicato la lista di 46 persone – tra questi anche i genitori di Maddie McCann, una bimba scomparsa nel nulla in Portogallo nel 2007 e l’attrice Sienna Miller – che avranno la chance di contribuire all’indagine che si occuperà  dell’etica della stampa, dei rapporti tra stampa e politica e tra stampa e polizia. (ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari