Radio

14 settembre 2011 | 15:10

Rai/ 23-25 settembre ‘Materadio, la festa di Radio3′

Iniziativa in quadro manifestazioni Matera capitale cultura 2019

Roma, 14 set. (TMNews) – Dal 23 al 25 di settembre c’è “Materadio, la festa di Radio3″, un’iniziativa di Radiorai e del comune di Matera che s’inserisce nel quadro delle manifestazioni ideate per la candidatura del capoluogo lucano a capitale europea della Cultura 2019. Il 23, 24 e 25 settembre – informa una nota Rai – Matera costituirà  un punto d’incontro per ospiti di ogni genere, che sosterranno la candidatura della città  a capitale europea della Cultura 2019. E per tre giorni, tra i celeberrimi Sassi, risuoneranno le voci e la musica della radio. Sarà  soprattutto una festa per la comunità  degli ascoltatori di tutt’Italia e per i cittadini di Matera. Tra gli ingredienti, molta buona musica, spettacoli, occasioni di incontro e di divertimento e anche di riflessione. Le trasmissioni di Radio3 e gli appuntamenti della festa racconteranno una città  e la sua regione pronte a trasformazioni profonde che generano una sorprendente vitalità  artistica e culturale. Nuove identità  turistiche e territoriali, potenzialità  e contraddizioni economiche e sociali da un luogo particolare, dove i Sassi rappresentano una storia che non ha eguali e che ha ancora tanto da rievocare. La musica, l’arte, l’immaginazione, la letteratura, il racconto della realtà : linguaggi diversi si intrecceranno per provare a trasmettere e raccontare questa ricchezza. Molti gli ospiti che si alterneranno nella tre giorni lucana: da Toni Servillo con il suo recital napoletano a Mimmo Cuticchio, ultimo cantore della tradizione epico-cavalleresca, dal teatro di denuncia di Ulderico Pesce alle suggestioni offerte da Franco Battiato con un progetto espressamente pensato per Radio3. Ma anche il quartetto di Cremona con musiche di Verdi e Debussy, il pianoforte di Emanuele Arciuli e il jazz di Gianluca Petrella, fino al TuboLibre, il quintetto del pianista lucano Rocco De Rosa, e Peppe Servillo in trio con Futbol. Saranno però soprattutto gli storici programmi di Radio3, da Fahrenheit alla Barcaccia, da Uomini e Profeti a Hollywood Party, da Radio3 Scienza ad A3-Il formato dell’arte, a segnare il ritmo della tre giorni di Matera.