New media

19 settembre 2011 | 16:15

ITALIA NUOVO MERCATO 2.0, PISA LA CITTA’ PIU’ ATTIVA SUL WEB

(ANSA) – ROMA, 19 SET – L’Italia è diventata ormai un vero mercato del web 2.0 dove gli utenti cercano e offrono occasioni senza aspettare ormai il mercatino della domenica. Oggetti nuovi o usati, ormai inutilizzati, che diventano per altri utenti un’opportunità  unica da non perdere. Il mercato 2.0 è aperto tutti i giorni, a tutte le ore, in tutti i paesi e le città  di Italia. La piazza digitale dunque non conosce confini né orari. Un successo testimoniato dai numeri di ebayannunci.it, sito leader sulla piazza digitale, con oltre 2.500.000 annunci presenti. E i dati resi noti dal sito incoronano Pisa come la città  più ‘affarista’ d’Italia in relazione al numero di abitanti, con una media di un annuncio su eBayannunci ogni 1,7 abitanti. Dopo la città  toscana, in seconda posizione Lucca (1 annuncio 1,94 abitanti), Varese (1 ogni 2,1 abitanti), Bergamo (1 ogni 2,16 abitanti) e Treviso (1 ogni 2,17). Lecce è invece la prima città  del Sud Italia a comparire in classifica e si piazza all’ottavo posto con un annuncio ogni 2,6 abitanti. Seconda città  del Sud a comparire in classifica di eBayannunci é Caserta, in 11/ma posizione. Trieste,é invece il capoluogo meno attivo sulla piazza digitale, con un annuncio ogni 24 abitanti. Il Nord Italia dunque sul web vince, e la classifica delle regioni incorona la Lombardia con 536.942 annunci, seguita da Lazio (303.770 )e Toscana (280.968). Quarta è il Veneto con 253.570 annunci seguita a ruota dall’Emilia Romagna (249.601). La Campania con 168.149 è la prima regione del Sud Italia, al settimo posto. Analizzando invece il numero assoluto degli annunci, la leadership spetta a Roma che vanta oltre 246.088 annunci seguita da Milano (228.224 annunci) e Torino (118.046). A seguire Napoli con 96.338 annunci e Bologna (73.456). (ANSA).