Televisione

20 settembre 2011 | 11:22

Rai/ Il Futurista: Contro Minzolini boicottiamo Raiuno

La rete ammiraglia sta diventando TeleArcore

Roma, 20 set. (TMNews) – “Contro Minzolini boicottiamo Raiuno”. Così il quotidiano on line, anche settimanale cartaceo, diretto da Filippo Rossi, secondo cui il direttore del Tg1 è “uno schifo che imbratta la storia della televisione pubblica italiana. Una vergogna nazionale che ieri sera, con il combinato disposto Minzolini-Ferrara in difesa del fortino di Palazzo Chigi, andato in scena su Raiuno tra le 20 e le 20.30, ha raggiunto nuovi picchi di indecenza. Ed è un`indecenza alla quale si può rispondere solo in un modo: con il boicottaggio senza se e senza ma”. “Al telegiornale di Augusto Minzolini – quello che censura i ‘problemini’ del premier e li sostituisce con avvincenti reportage sulla toelettatura dei barboncini o sulla dieta dell`avocado – gli italiani si sono ormai abituati: infatti sempre più numerosi migrano su altri canali. Stesso trattamento per Giuliano Ferrara e per la sua spericolata difesa della vita privata di Berlusconi (anche le consulenze Finmeccanica sono “vita privata”?), omelie serali che – in sostanza – si sono rivelate un flop di ascolti e che il direttore del Foglio ha trasformato, qualche mese, fa in una sorta di ‘live show’ teatrale a base di mutande (ricordate?)”. “E allora boicottiamoli – conclude Il Futurista -. Boicottiamo Raiuno, cambiamo canale. Per non vedere quella che un tempo era l`ammiraglia trasformarsi, sotto la direzione di Mauro Mazza, in una rabbiosa TeleArcore, ultima ridotta di un premier alla frutta”.