VANITY FAIR

Come i temporary shop, i negozi-evento che durano qualche giorno attirando (se tutto va bene) frotte di clienti, nascono ora le temporary app. Ci ha pensato Vanity Fair in occasione della Mostra del cinema di Venezia. Il settimanale della Condé Nast ha lanciato ‘Vanity Fair Festival’, un’applicazione gratuita per iPad aggiornata quotidianamente con notizie e immagini esclusive per tutta la durata della kermesse veneziana. Insomma un quotidiano digitale ‘temporaneo’, che potrà  rinascere con un altro nome in occasione di altri eventi.

L’articolo è sul mensile ‘Prima Comunicazione’ n. 420 – settembre 2011

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

LIQUIDA

IO DONNA

ANSA