Televisione

23 settembre 2011 | 15:25

ROMAFICTIONFEST: STRISCIA LA NOTIZIA IRROMPE A PRESENTAZIONE

GHIONE DIFENDE LA CAUSA DI 100 HOSTESS NON PAGATE

(ANSA) – ROMA, 23 SET – Le telecamere di Striscia la notizia sono arrivate sul palco della sala Petrassi all’Auditorio Parco della musica di Roma durante la conferenza stampa per Roma Fiction Fest, per difendere la causa di 100 hostess che hanno lavorato nell’edizione dell’anno scorso e non sono ancora state pagate. A rappresentare il programma Jimmy Ghione, con la rappresentante delle hostess, Gioia Sprizzi. “Non pensa che sarebbe stato più giusto pagare prima noi? – ha chiesto la Sprizzi al presidente della Regione Renata Polverini – Ci sono delle ragazze che subiscono uno stop nelle loro carriere e poi si dice che i ragazzi oggi non vogliono fare niente, invece è questo quello che ci insegnate”. Ghione ha chiesto al presidente della Regione un impegno a pagare gli stipendi arretrati e la Polverini ha dato ragione alle richieste delle ragazze: “Abbiamo un elenco di fornitori che poi daremo anche alla stampa ancora non pagati da chi ha organizzato le precedenti edizioni. Abbiamo trovato quattro milioni e trecentomila euro di debiti legati alle precedenti edizioni e ora ci stiamo prendendo cura di pagare tutti”. La presidente della Regione ha ricordato che rispetto alle precedenti edizioni l’organizzazione del festival è passata dalla Fondazione Rossellini all’Associazione produttori televisivi, “che ha fatto un lavoro importante”. (ANSA).