Telecom/ Patuano: Confermiamo i target di fine anno

L’estate ci ha visti in linea con nostre aspettative

Milano, 28 set. (TMNews) – Telecom Italia conferma gli obiettivi per il 2011. Lo ha affermato l’amministratore delegato del gruppo, Marco Patuano. “Assolutamente sì, li abbiamo confermati ad agosto, l’estate ci ha visti in linea con le nostre aspettative”, così ha risposto Patuano a chi gli chiedeva se i target di fine anno del gruppo fossero confermati. Patuano ha confermato anche il target 2011 sul debito del gruppo, al netto della gara per le frequenze della telefonia mobile di quarta generazione, di cui si è chiuso la scorsa settimana il primo round. “Il nostro target sul debito è confermato, tenendo in dovuta considerazione la gara Lte”, ha detto, parlando a margine della conferenza stampa che ha visto l’annuncio di Telecom come partner tecnologico di Expo 2015. “La gara l’avevamo pianificata nel 2012, nei nostri conti era al 2012, ma è stata anticipata al 2011 – ha spiegato Patuano – quindi si prenda il valore del nostro debito e si sottragga l’investimento per la gara e si vedrà  che staremo nel target”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci