Editoria, New media

30 settembre 2011 | 10:02

INTERNET: AMAZON APRE PORTALE IN LINGUA CINESE

(ANSA) – SHANGHAI, 29 SET – Il noto portale per gli acquisti online Amazon.com ha aperto una libreria on line in lingua cinese, in collaborazione con una casa editrice statale cinese. Lo si apprende da un comunicato stampa di Amazon, secondo quanto riferisce l’Agenzia Nuova Cina. Il negozio, aperto congiuntamente da Amazon e dalla Cina International Publishing Group (Cipg) come parte di un programma globale di promozione di libri cinesi avviata dalla Direzione Generale della Stampa e Pubblicazioni (Gapp) nel 2010, ha lo scopo, secondo quanto dichiarato da Jon Fine, manager di Amazon, di permettere ai lettori di tutto il mondo di avere l’opportunità  di godere di libri cinesi, oltre a migliorare gli scambi culturali tra la Cina e altri paesi. Oltre alle pubblicazioni cinesi, nel negozio on line saranno disponibili anche libri scritti sulla Cina da scrittori stranieri. “La Cina ha molte pubblicazioni eccellenti adatte per il mercato internazionale – ha detto Liu Binjie, capo della Gapp – ma le vendite sono limitate da canali di commercializzazione limitata”. Liu ha aggiunto di sperare che la rete del marketing globale di Amazon contribuirà  ad aumentare le vendite di libri cinesi sul mercato internazionale. (ANSA).