TV: DA OGGI ‘DMAX’, CANALE CASUAL ENTERTAINMENT A TAGLIO MASCHILE

(AGI) – Roma, 10 nov. – Attivo da oggi ‘Dmax’, sul canale 52 del digitale terrestre in chiaro e sul canale 140 di Sky, un nuovo canale di Discovery Networks Western Europe per l’Italia. Sul digitale terrestre sara’ il primo canale di factual entertainment a taglio maschile. ‘DMAX’ offre intrattenimento di qualita’ con docu-realities e reportage che trattano di motori, natura, pop anthropology, investigazioni in un mix innovativo. I contenuti, dal sapore internazionale, sono pensati per il vasto pubblico maschile del digitale terrestre (in particolare uomini over 30) e indagano gli aspetti piu’ attuali, sconosciuti e remoti della nostra realta’. A un anno dal lancio di Real Time sul digitale terrestre in chiaro, Discovery Networks fa ora il bis con un canale maschile complementare al piu’ femminile Real Time. Discovery Networks ha d’altra parte una forte expertise in contenuti maschili e conosce bene i gusti di questa target audience. Il nuovo canale sara’ diverso dal flagship Discovery Channel oggi presente sulla piattaforma pay di Sky e da Discovery World disponibile su Mediaset Premium. Nel 2006, ‘DMAX’ viene proposto per la prima volta in chiaro in Germania dove diviene il primo canale di factual entertainment maschile con uno share del 1.4 per cento. “Il contesto televisivo e’ profondamente cambiato nell’ultimo anno. Discovery, con il lancio di Real Time, ha colto una sfida importante e di grande soddisfazione con punte inattese di oltre il 3 per cento di share e una media dell’1,36 sul totale individui nel totale giorno (RealTime/+1). Un successo per il nostro team e una scelta strategica che ci ha insegnato molto”, ha commentato Marinella Soldi, general manager Sud Europa e amministratore delegato Italia. “Il digitale terrestre in chiaro, e’ oggi un’opportunita’ di business che si integra armoniosamente con la nostra presenza su satellite. Il nostro business model continua a essere prevalentemente Pay, ma laddove emergono nuovi consumi televisivi siamo pronti – grazie alla nostra library internazionale – a realizzare contenuti televisivi molto segmentati e di qualita’”, ha aggiunto. TV: DA OGGI ‘DMAX’, CANALE CASUAL ENTERTAINMENT A TAGLIO MASCHILE (2)
(AGI) – Roma, 10 nov. – “Con DMAX abbiamo rafforzato la nostra strategia di distribuzione in Italia offrendo un portafoglio equilibrato anche dal punto di vista del target. Dopo il lancio di Real Time sul digitale terrestre free, da oggi anche il target audience maschile avra’ il suo canale – ha dichiarato Andrea Castellari, VP Distribution and Advertising Italia – Discovery Media, la nuova struttura di ad sales interna a Discovery Italia, potra’ cosi’ proporre al mercato a partire dal 2012 un portafoglio piu’ equilibrato sui target maschili e femminili sempre fornendo ai nostri investitori oltre alla qualita’ tipica di Discovery la massima trasparenza in termini di stime e dati di ascolto”. “Real Time e DMAX rappresenteranno l’anima femminile e maschile della nostra offerta sul digitale terrestre in chiaro – ha dichiarato a sua volta Antonella d’Errico, VP Channels Sud Europa – Entrambi sono due canali di factual entertainment puro. Due canali estremamente innovativi per gli spettatori del digitale terrestre in chiaro in Italia, sia in termini di contenuti pioneristici, contemporanei e di ottima qualita’, che di immagine on air. DMAX, diversamente da Real Time, non prevede inizialmente produzioni locali, ma sara’ l’unico canale che offre un mix di docu-realities, reportage e clip shows a taglio maschile del digitale terrestre. Discovery Networks e’ leader mondiale dell’intrattenimento di tipo factual, e ha una forte expertise nella produzione ma anche nella programmazione di contenuti maschili e femminili, che costituiscono le fondamenta dei nostri flagship channels”. Il palinsesto di ‘DMAX’ si sviluppa in serate tematiche pensate per un pubblico maschile che vuole rompere con gli schemi imposti dalla vita quotidiana e dare sfogo alla parte piu’ gioiosa e irriverente di se’. Un canale “oltre le solite regole”, con programmi di factual entartainment in esclusiva prima tv sul digitale terrestre free, dedicati alle tematiche piu’ amate dagli uomini: motori, natura, pop anthropology, investigazioni con la qualita’ garantita dal marchio Discovery. Oltre le regole della macchina di rappresentanza: la prima serata del lunedi’ sara’ dedicata ai motori con “Street Customs”, la serie cult sulle macchine modificate. Il martedi’ lascera’ senza fiato con le straordinarie immagini di catastrofi ed esplosioni di “Destroyed in Seconds” e di “Extreme Explosions”, mentre il mercoledi’ sara’ dedicato al genere crime con “Assassini nati” e “Nella Mente del Serial Killer”. Oltre la routine della vita quotidiana, il giovedi’ sera sara’ dedicato all’avventura con “A caccia di veleni” e il venerdi’ alle follie di “One way out” e “Effetto Rallenty”. Nel weekend, il sabato sera, verranno proposti titoli dedicati a professioni estreme come “Lavori pazzeschi”, mentre la domenica e’ all’insegna del lifestyle con programmi dedicati alla tattoo art come “London Ink”. (AGI)
Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi