Tlc: Bertoluzzo (Vodafone), “fiducia in governo, serve un piano da 5 miliardi”

ROMA (MF-DJ) – “Ho fiducia che il nuovo Governo, in cui ci sono persone che hanno grande sensibilità  verso l’innovazione, lo sviluppo delle infrastrutture, la concorrenza, metta al centro dell’agenda questi temi che sono fondamentali per il rilancio della crescita di lungo periodo”. Cosi’ l’a.d. di Vodafone, Paolo Bertoluzzo, in un’intervista al ‘Corriere della Sera’ in cui assicura che l’obiettivo dell’azienda è quello di “mantenere i piani di investimento perché riteniamo importante dare sostegno allo sviluppo del Paese in una fase delicata come questa”. “Abbiamo manifestato formalmente a Metroweb, F2i e Cdp la disponibilità  a partecipare direttamente al capitale della società  con una quota di almeno il 10% per sostenere lo sviluppo del progetto”, ha precisato il manager, a condizione però “che ci sia un piano ambizioso che risponda alle esigenze di sviluppo e crescita e quindi punti a cablare le prime 100 città  italiane, partendo da Milano, in 5 anni: un impegno che vale 5 miliardi di euro di investimenti complessivi” sulla fibra ottica.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi