RAI: TRATTATIVE CON AGENZIA AP PER SERVICE CORRISPONDENTI

(AGI) – Roma, 1 dic. – Una trattativa e’ in corso tra la Rai e l’Agenzia internazionale di stampa Associated Press finalizzata al supporto logistico ai corrispondenti e a tutti gli inviati delle testate Rai. Lo apprende l’Agi. La trattativa mira alla realizzazione di quello che l’Azienda di viale Mazzini reputa un “accordo strategico” nell’ottica di una ottimizzazione della presenza Rai oltre confine. Il piano di interventi ed azioni di risanamento per lo sviluppo aziendale proposto dal direttore generale Lorenza Lei e varato all’unanimita’ martedi’ dal Cda di Viale Mazzini prevede anche questo, fermo restando l’attivita’ di sedi di corrispondenza estera di primissimo piano, quali Bruxelles, Berlino, Il Cairo, Gerusalemme, Londra, New York, Parigi, Pechino ed anche Washington. Le corrispondenze di queste nuove sedi resteranno in piedi ma l’accordo che si cerca con l’Ap punta a garantire il supporto logistico ai corrispondenti ed agli inviati delle testate Rai. La scelta della Ap si giustifica con il fatto che opera in maniera capillare nelle varie zone del mondo. (AGI)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari