Manovra: appello di Micromega, anche la Chiesa paghi l’Ici

(AGI) – Roma, 7 dic. – Appello della rivista MicroMega perché anche la Chiesa paghi l’Ici: “Presidente Monti – si legge nell’appello – lei ha appena presentato una manovra ‘lacrime e sangue’ in cui si chiedono pesanti sacrifici ai cittadini, tra le misure previste anche la reintroduzione dell’Ici (in futuro Imu). Eppure i privilegi della casta e della Chiesa non vengono intaccati: rimane in vigore quella legge simoniaca approvata dal governo Berlusconi per cui il Vaticano è esente dal pagamento dell’Ici. Per questo chiediamo al suo governo, affinché vengano mantenute quelle promesse di equità  nella manovra, di abolire questo ignobile privilegio”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi