Rai: Orfini (Pd), il cda spartisce posti e fa nomine

(AGI) – Roma, 7 dic. – “Mentre la situazione dell’azienda è sempre più drammatica, mentre si chiedono sacrifici ai lavoratori, mentre i casi Minzolini e ‘Agrodolce’ minano la credibilità  della Rai, il Cda pensa bene di spartire posti e fare nomine”. Lo dichiara Matteo Orfini, componente della segreteria Pd e responsabile Cultura e informazione, riferendosi alle nomine di oggi. “E’ sempre più chiaro che anche alla Rai serve un evidente elemento di discontinuità  – aggiunge Orfini – non possono essere quelli che hanno prodotto la crisi a salvare l’azienda. E ogni giorno c’è purtroppo una nuova conferma di questa amara realtà . Con il perdurare di questa situazione è ovvio che le ragioni dello sciopero proclamato dai sindacati sono condivisibili”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi