MANOVRA: GENTILONI, STOP A BEAUTY CONTEST SI’ AD ASTA PER TV

(AGI) – Roma, 8 dic. – “Le dichiarazioni di Berlusconi rafforzano la proposta per azzerare il beauty contest con il quale il precedente governo intendeva regalare un bene pubblico prezioso come le frequenze tv”. Lo dichiara il responsabile forum comunicazioni del Partito Democratico, Paolo Gentiloni.
“Il disinteresse mostrato dall’ex-Presidente del Consiglio e proprietario di Mediaset nei confronti di questo imminente regalo, addirittura presentato come un onere per chi debba fornire i contenuti televisivi da trasmettere, toglie ogni imbarazzo a chi voglia decidere uno stop all’operazione”, sottolinea Gentiloni. “Tra un regalo non gradito e un’asta che puo’ far ricavare risorse importanti da questo bene pubblico mi pare ovvia la scelta piu’ opportuna per il Governo”, conclude il responsabile comunicazioni del Pd. (AGI) Rmg
Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi