Comunicazione

12 dicembre 2011 | 9:47

Tv: Bersani, su asta frequenze non si accetti il veto di Berlusconi

Dowjones ROMA (MF-DJ) – “Ci aspettiamo un segnale nuovo sulle frequenze tivù”. E’ quanto dichiara il segretario del Pd, Pier Luigi Bersani parlando al Corriere della Sera e sottolineando come “il governo non deve accettare veti, neppure da Berlusconi, sulle frequenze tv come sulla Rai. Su questo punto non si può arretrare. Non è tempo di concorsi di bellezza. Il governo dica la sua, proponga una soluzione equa”.