Comunicazione

12 dicembre 2011 | 16:32

Manovra: Maroni, asta frequenze per compensare tagli ai pensionati

Misura giusta e condivisibile in materia di equità 

Milano, 12 dic. (TMNews) – L’emendamento presentato dalla Lega Nord che ha l’obiettivo di indire un’asta sulle frequenze tv punta a “compensare i tagli ai pensionati”. Lo ha detto l’ex ministro dell’Interno Roberto Maroni conversando con i giornalisti nella sede del Carroccio di via Bellerio. “Abbiamo presentato un emendamento che non vuole punire nessuno ma vuole recuperare risorse da chi può dare e da chi trarrà  grande vantaggio dall’assegnazione di queste frequenze – ha spiegato Maroni – per compensare i tagli ai pensionati o alla povera gente: mi sembra in materia di equità  una misura assolutamente giusta e condivisibile”.