TLC: SINDACATI, SCIOPERO RINVIATO DAL 16 AL 22 DICEMBRE

(AGI) – Roma, 12 dic. – Rinviata dal 16 al 22 dicembre lo sciopero nel settore dei telecomunicazioni. Le Segreterie Nazionali di Slc-Cgil, Fistel-Cisl, Uilcom-Uil, “a sostegno della mobilitazione proclamata da Cgil, Cisl e UIl per affrontare i problemi derivanti dalla manovra del Governo Monti e per chiedere i necessari cambiamenti, hanno proclamato lo sciopero anche per il settore delle aziende di telecomunicazioni sottoposte alla legge 146 (tra le aziende Telecom, Wind, H3G, Ericsson): lo sciopero e’ rinviato al 22 dicembre (era stato indetto per il giorno 16 dicembre) con le medesime modalita’, ultime 3 ore a fine turno”.(AGI)
Red/Pit

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci