Casini: sono su Facebook, ma che depressione i commenti

‘Quando li leggo penso: ci sarà  qualcuno che mi condivide?’
Roma, 12 dic. (TMNews) – “Partecipiamo al gioco”. Così il leader Udc, Pier Ferdinando Casini, ha risposto durante un convegno alla Sapienza di Roma a chi gli domandava come si rapporta l’Udc con il boom dei social network. Poi ha confessato: “La sera, però, quando leggo i commenti sulla mia pagina facebook mi viene la depressione. Quindi chiamo i miei collaboratori e chiedo: ma ci sarà  qualcuno che pensa che faccio qualcosa di giusto?”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi