Comunicazione

14 dicembre 2011 | 10:05

Apple: venduto a 1,59 milioni di dollari il documento di nascita dell’azienda

New York, 14 dic. (TMNews) – Il contratto del 1976 che attesta l’atto di nascita di Apple è stato venduto all’asta per 1,59 milioni di dollari, 15 volte tanto la sua stima iniziale. Il documento di due pagine e mezzo, datato 1 aprile 1976, in cui sono riportate le firme dei tre fondatori, Stephen Wozniak, Steven Jobs e Ronald Wayne, era stato stimato dalla casa d’aste Sotheby’s tra 100.000 e 150.000 dollari. Sei persone hanno partecipato alla vendita via telefono e via internet: l’acquirente è Eduardo Cisneros, un imprenditore a capo di un’azienda che ha lo stesso nome, specializzata nel settore televisivo, immobiliare e delle telecomunicazioni. Apple conta oggi 46.000 dipendenti, per un volume di affari di 65 miliardi di dollari.