Antena 3 si accorda con La Sexta per la fusione

MILANO (MF-DJ) – L’emittente televisiva spagnola Antena 3 de Television, di cui il gruppo de Agostini detiene una partecipazione rilevante, ha raggiunto un accordo di fusione con La Sexta. Lo hanno riferito al sito internet del quotidiano Cinco Dias fondi del settore televisivo iberico aggiungendo che l’accordo, raggiunto dopo due anni di avvio delle negoziazioni, sarà  annunciato oggi o domani. Sulla base dei termini dell’accordo, gli azionisti di Antena 3 controlleranno oltre il 90% della società  frutto della fusione, si assumeranno 100 milioni di euro di debiti di La Sexta e otterranno i principali incarichi esecutivi, prosegue il sito precisando che Jose Manuel Lara diventerà  il nuovo presidente della nuova Antena 3, mentre Silvio Gonzalez sarà  l’amministratore delegato. Gli azionisti di La Sexta deterranno tra il 7% e l’8% del nuovo gruppo, valutato intorno a 100 milioni di euro, sostiene il sito del quotidiano iberico.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi