Televisione

14 dicembre 2011 | 12:09

LA7: TG MENTANA AL 9,6% SHARE, RECORD ‘CUOCHI E FIAMME’ ALL’1,34%

(AGI) – Roma, 14 dic. – Ieri il TGLA7 delle 20 diretto e condotto da Enrico Mentana ha realizzato il 9,67% di share con quasi 2,5 milioni di telespettatori (2.475.407) e oltre 3,8 milioni di contatti (3.804.223); il notiziario ha toccato un picco di oltre 2,7 milioni (2.763.692) e del 10,49% (alle 20:29). In access prime time ‘Otto e Mezzo’ di Lilli Gruber ha raggiunto share del 7,35% con quasi 2 milioni di telespettatori nel minuto medio(2.050.515) e quasi 4 milioni di contatti (3.982.096); il programma ha toccato un picco di oltre 2,4 milioni (2.426.842) e dell’8,76% di share (alle 20:49). In mattinata ‘Omnibus’ ha realizzato share del 3,75% con oltre 1,3 milioni di contatti (1.343.318) e picco del 5,62% (alle 08:38).Il TGLA7 delle 7:30 ha fatto registrare il 3,93% di share con un picco del 4,74% (alle 07:41).A seguire Coffee Break ha fatto registrare il 3,84% di share con un picco del 4,95% (alle 10:30). L’Aria che tira ha fatto registrare il 3,66% di share con un picco del 5,02% di share (alle 10:53).Il TGLA7 delle 13:30 ha ottenuto il 5,55% di share, con oltre 900mila spettatori (949.206) e piu’ di 1,5 milioni di contatti (1.501.173), con un picco di massimo ascolto di oltre 1,1 milioni di spettatori (1.146.872), pari al 6,53% di share (alle 13:52). ‘Atlantide’ ha raccolto il 3,16% di share con quasi 1,2 milioni di contatti (1.197.655) e picco al 4,21% (alle 17:14). Record assoluto per Cuochi e fiamme, il preserale di LA7d, ha fatto registrare l’1,34% di share con quasi 500mila contatti (481.581) e un picco dell’1,66% di share (alle 19:02). Nella giornata di ieri il Network LA7 (LA7 e LA7d ) ha ottenuto il 4,17% di share nel totale giornata, il 4,49% di share in prime time con quasi 1,3 milioni di telespettatori (1.271.559) e il 3,38% di share in seconda serata. Nell’access prime time allargato de LA7 (TGLA7 delle 20 e Otto e Mezzo) la Rete ha realizzato l’8,48% di share con quasi 2,2 milioni di spettatori (2.266.360) e quasi 5,4 milioni di contatti (5.358.832). (AGI)