Proiettili e minacce contro Monti, Berlusconi e quotidiani

Dieci buste sono state trovate nel Centro Poste a Lamezia Terme

Lamezia Terme, 16 dic. (TMNews) – Proiettili e minacce contro il presidente del Consiglio Mario Monti, l’ex premier Silvio Berlusconi e diversi direttori di quotidiani nazionali. Il materiale minatorio è contenuto in una decina di buste individuate, ieri sera, dai dipendenti del Centro meccanografico di Poste italiane di Lamezia Terme. All’interno, volantini di rivendicazione firmati dal Movimento Armati Proletari.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi